Anna Magnani nostra

Siamo convinti che alla grande attrice sia stato fatto del male. Male a lei che ha osato tanto …

Annunci
Ernest Hemingway, da Cortina D'Ampezzo 8 febbraio 1950
Autografo “Magnani is Magnificent as Always” Ernest Hemingway, Cortina D’Ampezzo 8 febbraio 1950

Roma, febbraio 1950

Viene da domandare ad Anna Magnani, che sempre ha fatto il buono e il cattivo tempo coi produttori, imponendo la sua autorità, il suo “polso” la consumata sua esperienza in merito ai problemi artistici e commerciali che concernono ogni suo lavoro, perché in Vulcano, dove la posta era delle più importanti, non ha badato e controllato con oculatezza a quei fattori base che hanno nome regi a, sceneggiatura, montaggio e fotografia. Se, come affermano, la Magnani segue in proiezione le fasi della ripresa e controlla il montaggio sopratutto nelle parti che la concernono, facendo rifare le sequenze che al giusto suo parere non ritiene riuscite, il problema del come sono andati i fatti in Vulcano diventa più oscuro.
Si dirà a questo punto: la Magnani, l’attrice migliore, è solo una attrice e più che mai s’è dimostrata grande questa volta vincendo la battaglia sul terreno viscido di un film mediocre. No, non è così: la Magnani non è solo un’attrice, è qualcosa di più; per dirla in gergo teatrale è un “mattatore”. Sul suo nome oltre le varie centinaia di milioni, la Magnani questa volta ha giocato il prestigio dell’arte nostra e del nostro cinematografo, poiché gli occhi di tutto il mondo erano puntati su di lei e sul suo film. La Magnani è un capitale che noi italiani poveri non possiamo spendere male. Per questo ci rammarichiamo del come sono andate le faccende ed andiamo alla ricerca delle colpe.
Siamo convinti che alla grande attrice sia stato fatto del male. Male a lei che ha osato tanto e che anche questa volta, in clima avverso, si è battuta, avendo come bandiera il prestigio saldo della sua arte.

Cronaca e storia 

Dicono che tra i materiali positivi o negativi posti in riserva o in scarto durante la realizzazione di Vulcano vi fosse materia sufficiente per dare al film una narrazione migliore con intere sequenze, improvvisate o di sceneggiatura, che valeva la pena di analizzare a lungo prima di buttare nel cesto. Dicono, altrove e per l’opposto, che i materiali alla resa dei conti fossero incompleti o insufficienti . Dicono che William Dieterle avesse i giorni contati, che un copione definitivo non ci fu mai e che più volte si cambiò la stesura in una atmosfera speciale aiutata dal clima dell’isola. Dicono che a Vulcano ogni inquadratura girata veniva trovata bella, bellissima, e che tutti erano bravi, l’operatore compreso che ha dato un saggio perfetto di fotografia sbagliata da cima a fondo. Dicono, ed anche questa volta non sappiamo se corrisponde al vero, che ultimate le riprese, dato il benestare generico ai materiali posti in fila, Dieterle se ne sia partito lasciando al “maestro del montaggio” ed alla “esperienza dei produttori” le sorti del film che fu ultimato senza l’assistenza del regista e lanciato in fretta per esigenze commerciali che possiamo capire.
Si dice infine che Vulcano poteva essere un Oscar o un primo premio sicuro di Mostra. Noi affermiamo umilmente che poteva essere il miglior film italiano. Ed in questa annata magra aver sciupato Vulcano ci sembra un delitto.

Autore: tributetoannamagnani

"Tribute to Anna Magnani" è un progetto ideato e realizzato per rendere omaggio ad Anna Magnani, a scopo didattico e senza fini commerciali. For Study Purposes Only.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.