Docile come un agnellino

Anna Magnani, La voce umana di Jean Cocteau

Parigi, maggio 1947

Anna Magnani oggi sta poco bene ed è tranquilla come un serafino. Non la riconosco affatto. Prova le sue scene con calma e recita con la docilità di un agnellino. Dov’è la nostra incandescente Anna? Possibile che sia rimasta in spirito all’ombra dell’amato cupolone? Ma ecco che le vengono ad annunziare l’arrivo del medico della società che deve passarle la visita per conto delle Assicurazioni. Attenzione! Anna si risveglia. Io mi godo la scenetta: guardo sorridendo la statuaria “Anna nostra” che digrigna i dentini, e le suggerisco amabilmente il termine “puzzone” all’indirizzo dell’incauto professionista. Ma non attacca: decisamente l’attrice mi vuole “épater” in ricordo del nostro primo incontro, al Teatro delle Arti, all’epoca di Anna Christie (quando Sacripante ed io fummo accolti nel suo camerino dalla più bella esplosione di collera romanesca per un abito che non le piaceva). Quando infatti Rossellini, prendendo a prestito dai fratelli Bonos la celeberrima frase, “quando si deve andare, si deve andare”, le dice di non far la ritrosa, ella si allontana docilmente per sottomettersi alla visita medica. E poiché la sua toilette consiste unicamente in una vaporosa e serica vestaglia, generosamente rivelatrice, penso con invidia che in fondo quel medico è fortunato.
Rossellini e il fedele Franchina studiano la prossima inquadratura. Meglio ormai lasciarli tranquilli al loro lavoro. Tanto ormai ho saputo quello che c’era umanamente da sapere: finito questo film essi andranno a Berlino dove gireranno un film sulle condizioni della Germania di oggi viste attraverso il dramma di un parricidio. Tragedia del dopoguerra tedesco, come Roma città aperta era stato la documentazione dell’occupazione tedesca d’Italia. E poi, la Magnani e Rosselini rientreranno in Francia per realizzare un nuovo film su soggetto concertato con Cocteau, la cui azione si svolgerà all’epoca di Messalina e nel quale film Jean Cocteau in persona (pregato dallo stesso Rossellini) debutterà come attore nella parte dell’imperatore Claudio!

Annunci

Autore: tributetoannamagnani

"Tribute to Anna Magnani" è un progetto ideato e realizzato per rendere omaggio ad Anna Magnani, a scopo didattico e senza fini commerciali. For Study Purposes Only.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.