Un uomo ritorna

Anna Magnani Un uomo ritorna (1946) Max Neufeld
Anna Magnani nel film Un uomo ritorna (1946) regia di Max Neufeld

Aprile 1946

Un uomo ritorna è il primo film italiano che affronta in pieno uno dei problemi più vivi del nostro dopoguerra: quello dei reduci.
Lo affronta con una serietà è una consapevolezza umana che il più largo pubblico non mancherà di apprezzare.
Non si tratta infatti di un’esposizione di motivi convenzionali, basati su una retorica d’occasione e su schemi di facile pietismo.
Si tratta di un dramma che nelle sue linee artistiche racchiude i più concreti sentimenti di una categoria e di un popolo. L’uomo che ritorna dopo una lunga e dolorosa lontananza trova quello che ognuno sa: macerie morali e materiali.
Ma il film si tiene lontano da tutti gli innumerevoli argomenti ormai frusti in questo campo.
Esso vuole invece rendere in una nuova e originale rappresentazione i motivi più intimi, le reazioni più schiette ed autentiche suscitate da questa situazione.
È l’anima di un gruppo di personaggi semplici, quasi schematici, ma vivamente rappresentativi, ad esprimere i sentimenti di una collettività.
Personaggi senza gesti e atteggiamenti ad effetto; personaggi incastonati in una vicenda drammatica che per la sua forte consistenza realistica avvalora ancora di più il significato morale del film.
Il motivi centrale è bellissimo, costituito com’è da un duro groviglio di dolore, delusione, odio, racchiuso nell’animo di una donna tormentata dalla violenta bufera della guerra.
L’uomo che ritorna avrà non solo il compito di rialzare ciò che è caduto, d’infondere nuova vita in ciò che è morto, ma anche di sciogliere questo aspro groviglio spirituale.
Il film si chiude non con un comune “lieto fine”, ma con una vivissima luce di poesia espressa dalla volontà di uomini che tornano a lavorare in una riconquistata serenità.
I due protagonisti principali sono Anna Magnani e Gino Cervi. Mentre questo ha dato al personaggio un carattere di nudo vigore, la Magnani, creando una figura tutta tesa in un violento spasimo drammatico, ha rivelato un aspetto ancora inedito della sua forte personalità.

Annunci

Autore: tributetoannamagnani

"Tribute to Anna Magnani" è un progetto ideato e realizzato per rendere omaggio ad Anna Magnani, a scopo didattico e senza fini commerciali. For Study Purposes Only.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.